Premi

Il palco di Umbria Jazz

10 band – scelte grazie al voto congiunto della Giuria Tecnica e della Giuria Popolare - saranno inserite nel calendario ufficiale di Umbria Jazz, per essere valutate live dalla Giuria Artistica presieduta da Paolo Fresu, che eleggerà il vincitore assoluto. Qualora l’edizione 2020 di Umbria Jazz prevista per il mese di luglio fosse posticipata o cancellata a causa dell’emergenza sanitaria in atto, i 10 finalisti conserveranno il diritto a esibirsi nell’ambito di iniziative promosse da Fondazione Umbria Jazz. La data e il luogo delle performance saranno confermate dai promotori non appena possibile.

Il sostegno economico alla carriera

Per la band o singolo musicista più votato dalla Giuria Artistica presieduta da Paolo Fresu, in palio un premio in denaro del valore di 5.000 euro, che intende sostenere anche dal punto di vista economico lo sviluppo professionale dell’artista o gruppo riconosciuto in assoluto come il più talentuoso dell’edizione.

La registrazione dell’album

Per la band o singolo artista più votato dalla Giuria Popolare tramite il sito, Conad Jazz Contest mette a disposizione un contributo economico volto a supportare concretamente il percorso professionale dei giovani talenti: un buono del valore di 500 euro per la registrazione del proprio album in una sala di incisione professionale (a scelta della band).

Il jazz italiano per L’Aquila

Il vincitore assoluto verrà a suonare in occasione de “Il Jazz italiano per L’Aquila”, uno dei più grandi eventi jazzistici del nostro Paese, promosso in collaborazione con il Ministero per i Beni e le attività culturali e testimonianza del sostegno concreto degli artisti alla ricostruzione civile, sociale e culturale del capoluogo abruzzese.

Il tour nei jazz club

Nei mesi successivi alla chiusura del concorso, l’organizzazione di Umbria Jazz – in stretto coordinamento con la Federazione Nazionale Il Jazz Italiano – si farà promotrice di un tour di concerti del primo classificato, secondo un programma da definire e concordare. I live potranno essere ospitati da jazz club e festival sul territorio italiano e inseriti nel calendario di alcune delle più importanti istituzioni accademiche e università del Paese. I promotori provvederanno a organizzare il tour nelle prime date disponibili, in relazione all’evolversi della situazione sanitaria in atto.

La Berklee Summer School at Umbria Jazz Clinics

Per il singolo artista più promettente, scelto tra tutti i musicisti iscritti al concorso, un riconoscimento molto speciale: un posto alla Berklee Summer School at Umbria Jazz Clinics 21. Un’esperienza formativa esclusiva nell’ambito dell'unico seminario tenuto in Italia dalla scuola di musica jazz più prestigiosa al mondo, il Berklee College of Music.